In Italia‎ > ‎Roma‎ > ‎

Diario


Festa del 19 marzo

pubblicato 08 mar 2012, 06:20 da Piccole Sorelle dei Poveri Italia   [ aggiornato in data 08 mar 2012, 06:24 ]

Le Piccole Sorelle dei Poveri sono liete di invitare gli amici, i benefattori, i volontari, alla Celebrazione Eucaristica presieduta da S. E. R. Cardinale Bernard Francis LAW, Arciprete Emerito della Basilica Papale Santa Maria Maggiore, lunedì 19 Marzo 2012 - alle ore 17,30, nella cappella dell’Istituto in P.zza san Pietro in Vincoli 6.

Questo incontro vuole esprimere la nostra riconoscenza verso tutte le persone che sostengono la nostra Opera condividendo con gli anziani le loro risorse.

La nostra preghiera sarà il nostro contributo per ricambiare la loro generosità.
“Prestiamo attenzione gli uni gli altri per stimolarci a vicenda nella carità e nelle opere buone.” (Messaggio di quaresima di Sua Santità Benedetto XVI).

Potete scaricare il volantino allegato

Il Laboratorio della memoria

pubblicato 01 lug 2011, 04:30 da Piccole Sorelle dei Poveri Italia   [ aggiornato in data 01 lug 2011, 04:45 ]

A partire dall'inizio dell'anno 2010, nella Casa delle Piccole Sorelle dei Poveri di Piazza San Pietro in Vincoli a Roma, è attivo il "Laboratorio della Memoria". Si tratta di una iniziativa molto apprezzata dagli Ospiti residenti che partecipano con straordinaria assiduità agli incontri settimanali, animati da due Volontari dell'Associazione Jeanne Jugan.

Ogni mercoledi mattina il gruppo si ritrova per commentare un tema all'''ordine del giorno", spesso proposto prendendo spunto da eventi di attualità e scelto tra argomenti di varia natura: culturale, sociale, artistica, sentimentale; sempre utilizzati per stimolare ricordi di vita, racconti di esperienze vissute e dibattiti simpaticarnente ricchi e vivaci.

La profondità e la bellezza delle narrazioni e degli interventi da parte degli Ospiti ha suggerito ai Volontari di documentare gli incontri, affinché non andassero perdute memorie ed esperienze tanto preziose. Molte riunioni sono state pertanto filrnate e offerte in visione agli stessi Ospiti che ne hanno apprezzato qualità e contenuti.

Al di là dei risultati ottenuti, è importante sottolineare che il "Laboratorio della Memoria" ha generato rapporti di profonda, affettuosa amicizia tra gli Ospiti e i Volontari, tanto che tutti aspettano con gioia e impazienza la data dell'incontro successive.



Nella foto alcuni dei partecipanti al "Laboratorio della Memoria"

1-2 of 2